San Severo, il 15 dicembre presentazione pubblica di “Quartiere in Movimento”

0

Sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, Quartiere in Movimento è un progetto nato dal tavolo della Consulta delle Associazioni di San Severo, con il fine di promuovere il volontariato come strumento di recupero e inclusione sociale

Sarà la Galleria Comunale d’Arte Moderna “Luigi Schingo” in corso Giuseppe Garibaldi a San Severo  ad ospitare, alle ore 17 di venerdì 15 dicembre, l’iniziativa di presentazione pubblica di Quartiere in Movimento.

Il volontariato come strumento di recupero sociale

Quartiere in Movimento è un progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD, nato dal tavolo della Consulta delle Associazioni di San Severo, voluto e promosso dalle associazioni: Crescere Insieme, Makondo, Epicentro Giovanile, Legambiente Circolo “Andrea Pazienza” è dal Comune di San Severo. Il fine è promuovere il volontariato come strumento di recupero e inclusione sociale ai cittadini residenti nel Quartiere “Luisa Fantasia”, notoriamente conosciuto come zona ad alto rischio di emarginazione sociale.

Quattro associazioni uniscono le loro forze

A parlare di Quartiere in Movimento saranno: Grazia Pepe, presidente dell’Associazione Famiglie Crescere Insieme e responsabile di progetto “Quartiere in Movimento”, Veronica Tonti, presidente Associazione Culturale Makondo, Renato Regina, presidente Circolo Legambiente “Andrea Pazienza” San Severo, Nico D’Amicis, presidente Epicentro Giovanile. Gli interventi saranno preceduti dal saluto di Antonio Stornelli, consigliere comunale, e da Zelinda Rinaldi, presidente della Consulta delle Associazioni di San Severo. Modera l’incontro Giorgio Ventricelli, giornalista e Responsabile Comunicazione Quartiere in Movimento.

Obiettivo: raccontare ai cittadini il quartiere “Luisa Fantasia”

L’iniziativa ha il fine di incontrare i cittadini sanseveresi per raccontare loro come Quartiere in Movimento voglia dare impulso ad una serie di attività ad alto coinvolgimento che, organizzate insieme agli stessi abitanti del Quartiere “Luisa Fantasia”, permetta di riqualificare una zona periferica ad alto potenziale di disagio sociale, migliorandone le condizioni di vivibilità dei suoi abitanti.

Il Teatro Forum come strumento per il volontariato

All’incontro sarà presente anche Roberto Mazzini dell’Associazione Giolli, esperto di Teatro Forum, tecnica che rientra nel Teatro dell’Oppresso e che prevede la presentazione di una scena problematica come stimolo, e l’intervento degli “spett-attori” per risolvere la situazione o cercare le strade possibili tramite la loro sostituzione al protagonista.

Parola d’ordine: creare un senso di comunità

Roberto Mazzini terrà il 14 e 15 dicembre, presso la Parrocchia Madonna della Divina Provvidenza in via Altamura, 97 a San Severo, un seminario formativo rivolto ai volontari del territorio; lo scopo è di trasferire ai corsisti gli strumenti necessari per contribuire al miglioramento delle relazioni all’interno del Quartiere “Luisa Fantasia”, in modo da ricreare un senso di comunità e promuovere il benessere dei cittadini, diminuendo le relazioni violente.

Comments are closed.