San Severo: Quartiere in Movimento continua le sue attività per a favore del quartiere Luisa Fantasia

0

I volontari e le associazioni coinvolte nel progetto hanno dato, in questi mesi, grande impulso a numerose attività che hanno avuto il fine di coinvolgere, attivamente, i cittadini residenti nel quartiere “Fantasia” attraverso laboratori, attività sportive e attività di incontro e discussione

Sabato 27 ottobre, dalle ore 17.30 alle 19.30, i volontari di Quartiere in Movimento saranno in Piazza Allegato con uno stand dove sarà possibile acquistare la calza dei morti. Realizzate rigorosamente a mano dalle signore e ragazze del quartiere “Luisa Fantasia”, le calze hanno un duplice fine: tenere viva l’antica tradizione di regalare ai bambini, in occasione della Festa dei Morti, la calza piena di dolci e coinvolgere le donne del quartiere in un’attività che le permettesse di stare assieme e fare qualcosa per sé stesse e gli altri.

DALLA CALZA DEI MORTI AL COMITATO DI QUARTIERE

“A dicembre Quartiere in Movimento concluderà ufficialmente le sue attività, però noi vogliamo che tutto il lavoro fatto dai nostri volontari e dalle associazioni in questi diciotto mesi non vada perso – dice Grazia Pepe, responsabile del progetto e presidente dell’associazione Famiglie Crescere Insieme, che continua –  i fondi raccolti dalla vendita delle calze dei morti saranno infatti impiegati in attività da pianificare nel 2019: la nostra idea e speranza è di continuare le numerose attività attraverso la costituzione di un Comitato di Quartiere guidato dai suoi cittadini”. 

DA LUNEDI A SABATO IL QUARTIERE È IN MOVIMENTO

Queste le attività che i volontari di Quartiere in Movimento realizzano nell’arco della settimana. Lunedì: supporto scolastico e inclusione sociale; martedì: laboratorio di attività manuali, in cui le signore del quartiere insegnano il cucito alle ragazze; mercoledì: supporto scolastico e inclusione sociale; giovedì: incontro e discussione con i cittadini del quartiere – laboratorio di street art;  venerdì: supporto scolastico e inclusione sociale – laboratorio di ceramica; sabato: attività sportive (calcetto, pallacanestro).

Il VOLONTARIATO STRUMENTO DI INCLUSIONE SOCIALE

Quartiere in Movimento è un progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, voluto e promosso dalle associazioni: Crescere Insieme, Makondo, Epicentro Giovanile, Legambiente Circolo “Andrea Pazienza” è il Comune di San Severo. Il fine è promuovere il volontariato come strumento di recupero e inclusione sociale ai cittadini residenti nel quartiere che prende il nome dalla vittima di mafia Luisa Fantasia, moglie di un carabiniere uccisa come rappresaglia nei confronti  del militare. Il quartiere è notoriamente conosciuto come zona ad alto rischio di emarginazione sociale.

Comments are closed.