Battaglia nel PD di San Severo, bocciato il documento del segretario

0

pd-2Durante il coordinamento cittadino del PD che si è svolto lo scorso 26 luglio, il segretario cittadino si è visto bocciare il documento politico presentato all’assise.
I dirigenti firmatari del documento  politico sono: Angelo Michele Carella, Matteo Tricarico, Michele Irmici, Mariella Romano, Diego Matarante, Nicola Colio, Rino Ferrara, Antonio Di Rita, Teresa Mucedola e Raffaele Carrabba.

Ecco il loro comunicato:

Una nuova guida politica per il PD di San severo

Gli avvenimenti di questi giorni testimoniano la grande sofferenza che avvolge l’attività politico-amministrativa del nostro Comune; da un lato il grave problema della gestione dei rifiuti e del Servizio di raccolta, dall’altro il perdurante immobilismo che attraversa l’azione dell’Amministrazione Miglio-Damone, coi risultati sotto gli tocchi di tutti i Sanseveresi che, trattati come sudditi, hanno subìto solo aumenti delle tasse e riduzione della vivibilità.

In questo contesto problematico per la “politica”, si innesta la vicenda dell’ingresso del Partito Democratico nell’Esecutivo, che ad oggi registra solo un rinvio ad un “non so quando” che, di fatto, vanifica gli annunci di apertura di Miglio e della coalizione “bene comune”.

Ci preme, qui, evidenziare la sciagurata gestione da parte della Segreteria del Partito Democratico, concretizzatasi nella proposta del nome del Segretario La Pietra come Assessore, dietro la quale, oltre al disaccordo di parte del gruppo dirigente, si evidenziavano solo contenuti generici.

Risultato: un fallimento assoluto! Esito naturale di una proposta nata e gestita in modo grossolano che non aveva neanche il consenso della maggioranza del partito.

Dulcis in fundo, viene affisso un manifesto con toni da opposizione sulla TARI redatto dalla Segreteria del PD, inconsapevole del voto favorevole di alcuni Consiglieri Comunali, mostrando agli occhi dei cittadini un partito opportunista e ondivago.

Diciamo, a scanso di equivoci, che NOI NON CI STIAMO!!! Siamo stufi di un Segretario eletto unitariamente che, in un anno, ha dilapidato consensi e frantumato tutta l’organizzazione ed il gruppo dirigente cittadino.

Il Partito Democratico di San Severo ha bisogno di una NUOVA GUIDA POLITICA!

C’è bisogno di un partito capace di esprimere unitariamente posizioni condivise, che sviluppi un confronto aperto e democratico con la città e in grado di tenere uniti la Base, i Dirigenti e il Gruppo Consiliare.

 

Siamo la prima forza politica della città, mettiamo in campo la volontà di cambiamento e la capacità di elaborare proposte che rilancino San Severo. È su questo che dobbiamo impegnare tutto il centrosinistra e prenderci quello spazio politico che i cittadini ci riconoscono. Non ci appassionano beghe e interessi personali, fughe in avanti e proclami che, come dimostrano i fatti, ci hanno progressivamente allontanato da tanta parte della città.

Abbiamo idee e capacità per uscire da questo bruttissimo momento politico ma è indispensabile un cambio di rotta e una nuova forza propulsiva: liberiamo il partito da inutili zavorre e torniamo a vivere la politica tra i Sanseveresi e tra i tanti iscritti e simpatizzanti che, dopo gli ultimi accadimenti, non ci capiscono più.

Se cambiamo rotta, noi ci siamo!!!

Comments are closed.