Il PD di San Severo sta con Emiliano contro le trivellazioni alle Tremiti

0

trivelleadriaticoIl PD San Severo si schiera a fianco del Governatore della Regione Puglia nella lotta contro le trivelle in adriatico ed esprime forte contrarietà all’airgun, la tecnica di ricerca di idrocarburi, che il Governo ha autorizzato di fronte alle Isole Tremiti.

E’ incredibile che il Governo violi palesemente le linee guida dell’Ispra del maggio 2012 e le norme comunitarie in materia di VIA. L’Airgun, infatti, può avere effetti a decine di chilometri di distanza, almeno 50.

Tale autorizzazione non tiene in alcun conto della volontà delle popolazioni di ben 10 regioni ed unisce al danno la beffa: viene infatti dopo dopo ampie rassicurazioni che non sarebbe stata concessa o, se già concessa, sarebbe stata ritirata.

Il Partito Democratico di San Severo invita il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a mettere in campo tutte le iniziative possibili per scongiurare tale pericolo per la salute, per la tutela ambientale e paesaggistica del territorio.

La Puglia, ampiamente autosufficiente dal punto di vista energetico, ha scelto uno sviluppo eco-sostenibile in cui il turismo svolga un ruolo primario, ruolo che risulterebbe fortemente penalizzato dal deturpamento ambientale derivante dall’installazione di trivelle in prossimità di un gioiello che il mondo intero c’invidia: le Isole Tremiti.

Si invita l’Amministrazione Provinciale di Foggia, l’Amministrazione Comunale di San Severo e tutti i cittadini a stringersi intorno al Presidente della Regione ed a mobilitarsi per scongiurare tale nefasta eventualità.

Il Partito Democratico di San Severo chiede, inoltre, a tutti i propri rappresentanti nelle Istituzioni: Governo, Parlamento, Giunta e Consiglio Regionale, Consiglio Provinciale e Comunale di fare squadra e mettere in atto tutte le iniziative utili affinché il Governo centrale receda da tale improvvida decisione,revochi le concessioni a favore di Petroceltic ed eviti uno scempio ai nostri territori.

Comments are closed.