Riccardo Rossi su riforma scuola: “Ogni voce di dissenso verrà emarginata, la libertà di insegnamento soppressa”

0

-La Camera ha appena approvato la pessima riforma sulla scuola del Governo Renzi. Le ragioni dell’intero mondo della scuola dai docenti agli studenti sono inascoltate.

La scuola viene riformata ad immagine e somiglianza di Renzi. Il Dirigente scolastico potrà disporre della scuola così come Renzi dispone del paese. Ogni voce di dissenso verrà emarginata, la libertà di insegnamento soppressa. Con questa riforma continua il processo di smantellamento della nostra Costituzione. L’Altra Puglia continuerà a sostenere le mobilitazioni del mondo della scuola e convintamente lancia la proposta di Referendum abrogativo delle riforme del Jobs Act e della Buona Scuola.

Il 31 maggio tutti i pugliesi avranno comunque la possibilità di esprimersi .

Comments are closed.