Creative Europe: strumenti europei per le industrie culturali e creative, domani a Foggia

0

creativeeeuropeDomani, venerdì 27 febbraio, il Creative Europe Desk Italia – MiBACT sarà a Foggia, ospite del workshop “Creative Europe: strumenti europei per le industrie culturali e creative”, organizzato da Confindustria Foggia.

Dopo i saluti istituzionali, a cura di Gianni Rotice, Presidente Confindustria Foggia, Franco Landella, Sindaco di Foggia, Maurizio Ricci Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, Leonardo Di Gioia Assessore al Bilancio della Regione Puglia, Fabio Porreca, Presidente della Camera di Commercio di  Foggia, Francesco Miglio, Presidente della Provincia di Foggia, Maurizio Sciarra, Presidente Apulia Film Commision, Maria Elvira Consiglio, Presidente Promodaunia SpA, Euclide Della Vista, Presidente Sezione Terziario Avanzato e Comunicazione Confindustria Foggia. Introdurrà i lavori l’Europarlamentare Elena Gentile.

Interverranno, poi, Leila Nista, Project Manager del Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura, che parlerà dell’azione speciale Capitali Europee della Cultura, Maria Cristina Lacagnina e Marzia Santone, Project Officer del Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura, che presenteranno la struttura di Europa Creativa e i progetti di cooperazione europea del Sottoprogramma Cultura e, in ultimo, Andrea Coluccia, Project Assistant del Creative Europe Desk MEDIA Bari, che presenterà le principali linee di finanziamento del Sottoprogramma MEDIA.

Nel pomeriggio Andrea Coluccia sarà disponibile per dei colloqui one to one dedicati al settore audiovisivo, che si terranno presso i Cineporti di Puglia-Polo di Foggia via S. Severo km 2.

Nel presentare l’iniziativa, il Presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice, ha ricordato che il settore culturale nelle sue diverse forme, costituisce una importante opportunità di impresa, di sviluppare sinergie con altri comparti produttivi, a cominciare dal turismo.

A tal fine – ha aggiunto il Presidente della Sezione Terziario Avanzato e Comunicazione Della Vista – l’incontro di domani vuole sancire la messa in rete di energie, competenze e professionalità regionali operanti nel settore  delle industrie culturali e creative.

Europa Creativa è un programma quadro di 1,46 miliardi di euro dedicato al settore culturale e creativo per il 2014-2020, composto da due sottoprogrammi (Sottoprogramma Cultura e Sottoprogramma MEDIA) e da una sezione transettoriale (fondo di garanzia per il settore culturale e creativo + data support + piloting).

Il Creative Europe Desk Italia rappresenta il Desk ufficiale sul Programma Europa Creativa in Italia.

Coordinato dal Ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo, fa parte del network dei Creative Europe Desks, nominati e cofinanziati dalla Commissione Europea.

La rete dei Creative Europe Desks è stata creata dalla Commissione Europea per fornire assistenza tecnica gratuita ai potenziali beneficiari di Europa Creativa e per promuovere il Programma in ogni paese partecipante. Il Creative Europe Desk Italia nasce dall’esperienza pluriennale dell’ex Cultural Contact Point Italy e degli ex Uffici MEDIA Desk Italia e Antenna Media ed è formato dall’ Ufficio Cultura, responsabile del Sottoprogramma Cultura, e dagli Uffici  MEDIA di Roma e Torino e Bari (gestiti da Istituto Luce Cinecittà s.r.l.) responsabili del Sottoprogramma MEDIA.  

L’evento è gratuito ed è rivolto a tutti gli operatori del settore culturale e audiovisivo.

Comments are closed.