Roberto Ferrari al Carnevale Apricenese

0

Ancora musica, coriandoli, danze ma soprattutto tanta allegria, maschere e carri allegorici: domenica 5 marzo, dalle ore 15, torna il Carnevale Apricenese organizzato da Movidaunia Apricena.

“U pep, U re e chi n’te’ nend”: è questo il tema dell’edizione 2017; attraverso la sfilata dei carri e delle comparse che animano la festa, viene raccontata, in modo scanzonato e irriverente, la parodia dei potenti, il papa e il re, e del popolo che, da sempre “non ha niente”, non ha il potere.

Tema attuale e avvincente, questo, che sarà narrato da un ospite d’eccezione: Roberto Ferrari di Radio Deejay. Il celebre conduttore radiofonico sarà infatti special guest della giornata; al termine della sfilata dei carri, infatti, si esibirà alla consolle allestita in piazza Federico II.

Giunto alla quinta edizione, il Carnevale Apricenese cresce di anno in anno, divenendo manifestazione che attira sempre più gente dai paesi limitrofi. Grazie a Movidaunia, è stata recuperata un’importante tradizione carnascialesca che era ben radicata nel tessuto culturale cittadino, andata persa per qualche anno.

Oggi, la manifestazione gode di buona salute ed è diventata un punto di riferimento per tutte le generazioni, al punto tale che Movidaunia ha ottenuto dall’attuale Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Antonio Potenza, un’area destinata a laboratorio permanente per la realizzazione e il ricovero dei carri.

Importante anche la partnership con Ferrovie del Gargano, che con l’iniziativa “quattro chiacchiere in viaggio”, darà modo a chi vorrà di raggiungere Apricena comodamente in treno, sia da Foggia sia da San Severo, degustando appunto il tipico dolce di Carnevale, le chiacchiere.

Comments are closed.