80 iscritti per lo “Startup Week-End” di Foggia

0

swfoggia4Foggia – È stata presentata ieri nella Sala Giunta della Camera di Commercio di Foggia – Cittadella dell’Economia la prima edizione di Startup Weekend Foggia, l’evento che permette di trasformare un’idea in startup in sole 54 ore e che si svolgerà il 4, 5 e 6 dicembre prossimi. Ad ospitarlo sarà proprio la Camera di Commercio che durante i tre giorni osserverà degli orari di apertura straordinari.

“Abbiamo dato il nostro sostegno e lo abbiamo fatto con convinzione perché crediamo che il tema delle startup vada supportato in quanto c’è l’esigenza, anche nel nostro territorio, di avviare nuove imprese”, ha dichiarato il presidente CCIAA di Foggia Fabio Porreca.

A presentare Startup Weekend Foggia – che si rifà al format internazionale nato nel 2007 alla Kauffman Foundation, rete di manager ed imprenditori accomunati dal proposito di diffondere l’imprenditorialità – è stata Valentina Cianci, promotrice dell’iniziativa insieme a Vincenzo Notaristefano e Salvatore Severo. “Questo format permette ai ragazzi di confrontarsi e di portare avanti un’idea per vederla realizzata, grazie anche al supporto di investitori e startupper”, ha spiegato Valentina che ha aggiunto:“l’obiettivo è creare un ecosistema che dia supporto alle startup, per permettere loro di lavorare sul territorio, di restare sul territorio”.

Sono troppe, infatti, le giovani menti che emigrano o perché non trovano lavoro o perché non trovano sul territorio servizi che rispondano alle loro esigenze. “Dobbiamo far capire ai giovani che qui ci sono le professionalità e le competenze, che è possibile investire nella nostra regione”, ha sottolineato Maria Pia Liguori nella duplice veste di Presidente Piccola Industria di Confindustria Foggia con delega alle startup e socia di Primachetenevai, associazione che promuove gli esempi positivi di chi è riuscito a realizzare il proprio sogno senza cambiare residenza.

“È bello poter restare nella propria terra e lì far diventare realtà i propri sogni”. A sostenerlo è Giuseppe Savino, founder di VaZapp – il primo Hub rurale, che ha trasformato una cascina in luogo di accoglienza e condivisione dove poter seminare e far fiorire i propri progetti. “Innovare, incubare, risvegliare. Quello che stiamo facendo è questo, risvegliare talenti che sono lì e hanno bisogno di incoraggiamento”, ha chiosato Giuseppe Savino.

Fare rete diventa fondamentale per raggiungere il risultato. “Ed è per questo che abbiamo deciso di fondere le nostre energie, di essere attori protagonisti di questa primavera foggiana. Vogliamo che Foggia diventi un modello virtuoso, scalabile e replicabile”, ha ribadito Lorenzo Trigiani, founder di Masserie Creative – neonato incubatore di idee. A supportare Startup Weekend c’è anche Apulia Digital Maker, una realtà dinamica, proiettata, sintonizzata e connessa con il mondo dell’impresa che fa innovazione e ricerca tecnologica.

E poi diffondere sempre più la cultura dell’innovazione digitale e accrescere la consapevolezza dei vantaggi derivanti da un utilizzo più avanzato del web, come stanno facendo Ilario Falcone e Francesco Soprano del progetto Eccellenze in Digitale di Google e Unioncamere.

Startup Weekend Foggia, che ad oggi conta circa 80 iscritti, partirà venerdì 4 dicembre alle 18.30. Ogni partecipante avrà a disposizione un minuto per illustrare la propria idea. Qualunque idea è ammessa, l’importante è saperla spiegare bene in pochissimo tempo, perché solo le idee che riceveranno più voti, potranno passare alla fase operativa. Intorno alle idee più votate si costituiranno i team, che inizieranno a lavorare allo sviluppo dell’idea: 54 ore per creare un modello di business, tracciare gli spunti per il design, fare un ricerca di mercato per valutarne la sostenibilità economica.

Il pomeriggio di domenica 6 dicembre ogni team avrà cinque minuti di tempo per illustrare il proprio progetto d’impresa davanti alla giuria composta da addetti ai lavori: personalità di spicco nel mondo degli acceleratori, degli incubatori d’impresa. Uno per tutti Mariarita Costanza, founder e CTO di Macnil, oltre che protagonista come investitore della prima edizione italiana di Shark Tank. Le migliori idee verranno premiate con periodi di incubazioni e altre azioni di supporto allo sviluppo del progetto di business.

Venerdì alle 18.30 e domenica a partire dalle 17.00 i lavori saranno aperti anche al pubblico. Venerdì 4 e sabato 5 dicembre la Camera di Commercio rimarrà aperta fino a mezzanotte per permettere ai ragazzi di lavorare.

Per tutti coloro che fossero interessati a prendere parte a questa piccola rivoluzione l’appuntamento è venerdì 4 dicembre 2015 alla Cittadella dell’Economia – Traversa Viale Fortore, i biglietti sono in vendita sulla piattaforma Eventbrite http://swfoggia.eventbrite.com/

Startup Weekend Foggia è un evento organizzato con il supporto della Camera di Commercio di Foggia e vanta il patrocinio della regione Puglia, dell’Università degli Studi di Foggia e del Comune di Foggia.

Comments are closed.