Confesercenti Foggia contro racket e usura

0

racketeusuraAnche Confesercenti in prima linea per dire ancora una volta “no” all’usura e al racket. Piena adesione dell’Associazione provinciale affinché la lotta alle azioni malavitose venga intensificata. Con questo obiettivo, Confesercenti mette a disposizione il numero verde di SOS Impresa, da tempo iscritto al numero 3 della Prefettura di Foggia e antesignano nella lotta ai fenomeni criminali sempre più diffusi in provincia di Foggia come l’usura e il racket.
L’obiettivo è diffondere sempre più la cultura della legalità e il reinserimento sociale ed economico delle famiglie e delle attività commerciali cadute nella morsa di strozzini e ricattatori. Un impegno sempre più necessario alla luce delle ultime, recenti attività delinquenziali messe in atto a Foggia e in provincia. “C’è bisogno di ergere un fronte comune – sostiene la Confesercenti – che veda protagonista il mondo istituzionale, civile e sociale contro quella che è ormai divenuta una piaga del nostro territorio e di cui sarebbe ora prendere coscienza. Non si può tollerare che questa emergenza dilaghi sempre più a scapito di imprenditori perbene che non si sentono tutelati e difesi”.

Comments are closed.