Confagricoltura e Unicredit: più credito alle imprese

0

agricoltura3Nella Sala Energia di Palazzo Amgas, i vertici pugliesi di Unicredit hanno presentato, alle aziende di Confagricoltura Foggia, la convenzione firmata il 7 febbraio scorso, a Verona, nell’ambito di Fieragricola, dal presidente nazionale di Confagricoltura, Mario Guidi, e dall’amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni. Un accordo di collaborazione per favorire l’accesso al credito delle aziende agricole. Ha introdotto i lavori Massimo D’Olimpio, responsabile dell’area commerciale Puglia Nord di Unicredit, Antonio Riccio (Stakeholder & Territorial Development – Region Sud) ha presentato i numeri e le attività del Gruppo Unicredit, sottolineando che l’istituto ha un ruolo di spessore nel panorama internazionale e che è pronto a supportare le aziende anche in caso di investimenti in territorio estero.

Gaetano Padolecchia (Specialista Agricoltura – Region Sud) è entrato nel dettaglio della convenzione, spiegando cos’è «Agribond», il nuovo prodotto di punta di Unicredit per l’agricoltura: è la prima tranched cover varata dalla banca per le imprese della filiera agricola. Si tratta di un prodotto per investimenti, chirografario a 7 anni, con tasso che va dal 2,50 al 3,50 (la differenza del tasso è data dalla rischiosità dell’azienda). E’ un mutuo agrario ordinario, assistito da garanzia diretta della Società di Gestione Fondi per l’Agroalimentare (SGFA), di proprietà dell’Ismea, l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare.

Ma il progetto «Unicredit per l’agricoltura» si articola in ulteriori livelli di intervento, che comprendono prodotti tradizionali, come «l’anticipo Pac pluriennale» e «l’anticipazione dei contributi dei Piani di Sviluppo Rurale» ed altri più innovativi, a sostegno in particolare dell’internazionalizzazione delle imprese agricole. «E’ stato un incontro molto interessante – ha detto in chiusura dei lavori il presidente di Confagricoltura Foggia, Onofrio Giuliano -. Ci sono state presentate opportunità diverse da quelle che siamo abituati a conoscere e che vanno nella direzione di una più immediata e proficua collaborazione tra la banca e la nostra organizzazione. Invito i responsabili di zona di Confagricoltura a far conoscere quest’iniziativa nel territorio, in modo che diventi un’opportunità per tutte le aziende della Capitanata. Un’occasione da prendere in seria considerazione, in quanto non capita tutti i giorni di poter avere questi tassi, così poco diffusi nel mercato. La sede di Foggia di Unicredit metterà a nostra disposizione una volta alla settimana, per consulenze, un suo professionista. Stiamo anche pensando, con la nostra responsabile dell’Ufficio Credito, Fabrizia Giordano, di organizzare per i nostri associati degli incontri ad personam con Unicredit. In modo che ogni impresa interessata possa spiegare il suo progetto e ricevere notizie più dettagliate e riservate sui possibili finanziamenti».

Comments are closed.