Verso la 2^ edizione di “Startup Weekend Foggia”

0

Foggia – L’ecosistema startup a Foggia sta crescendo. Lo dimostra il cospicuo numero di relatori intervenuti alla conferenza stampa di presentazione della 2^ edizione di Startup Weekend Foggia che si è svolta questa mattina nella Sala Consiliare della Camera di Commercio di Foggia – Cittadella dell’Economia. Luogo che anche quest’anno ospiterà l’evento – in programma il 2, 3 e 4 dicembre prossimi – che permette di trasformare un’idea in startup in sole 54 ore.
“Mi fa molto piacere che l’ecosistema startup si mantenga unito e presente, le stesse persone che hanno lavorato alla prima edizione non hanno abbandonato il campo e questo dimostra che c’è un interesse collettivo”, ha dichiarato il presidente CCIAA di Foggia Fabio Porreca che ha aggiunto: “è necessario fare in modo che un momento di confronto e di gioco, quale è Startup Weekend Foggia, abbia un seguito e la Camera di Commercio farà da intermediario con la Regione affinché questo accada”.
A presentare le novità della seconda edizione dell’evento, che quest’anno avrà uno spirito internazionale vista la presenza di un facilitator che parlerà inglese, è stata Valentina Cianci, founder dell’associazione Foggia Startup. “Chi fa startup dovrebbe essere una persona in grado di lavorare in una realtà tradizionale ma che ha capacità innovative che lo portano a fare qualcosa di avanzato. Con Startup Weekend Foggia vogliamo che i ragazzi passino dal gioco a fare le cose sul serio, a fare impresa innovativa” ha affermato Valentina.
Quest’anno a Startup Weekend Foggia sono confermati coach e speaker della prima edizione ma ci saranno anche foggiani che tornano nella loro terra per presentare i progetti che hanno realizzato come, ad esempio, Marco Matera co-founder di GIDEON AI o Fabio Biccari di Meetale.
“I tempi di una startup sono lunghi, ci vuole pazienza, ma su Foggia ci sono startup che stanno lavorando grazie anche a Genera e Masserie Creative che fanno da cerniera tra mondo dei capitali e delle idee, basti citare Toc toc door, idea innovativa che ha esordito a Torino”, ha detto Lorenzo Trigiani.
Startup Weekend Foggia sottolinea, inoltre, la necessità di un confronto costante con il mondo della scuola e dell’università. “Bisogna trovare un aggancio concreto tra la nuova dimensione della scuola e il mondo imprenditoriale, il nostro lavoro non può finire ma deve avvicinare i giovani e fare in modo che facciano impresa”, ha sottolineato il segretario generale della Camera di Commercio Matteo di Mauro.
Andare oltre la didattica, mettendo in rete una serie di forze, è quello che si sta facendo, entrando con Startup Weekend Foggia nelle scuole e nell’università, come hanno dimostrato gli interventi di Maria Pia Liguori rappresentante di Piccola Industria e Giovani Imprenditori di Confindustria Foggia e Francesca Cicolella dell’associazione studentesca Area Nuova.
Anche quest’anno il programma della tre giorni, che partirà venerdì 2 dicembre alle 18.30 e si concluderà la sera di domenica 4 dicembre, è molto inteso. Si parte, come sempre, con la presentazione delle idee attraverso pitch di 60 secondi. Poi, in base all’esposizione e a una prima selezione delle idee progettuali, si passa alla formazione dei team.
I team costituiti procedono alla redazione dei business plan, supportati dai coach che consentiranno un confronto diretto con le esigenze e le tendenze del mercato, in modo da percorrere la strategia più calzante per ciascuno dei progetti. Velocemente i prototipi di base delle idee prendono forma.
Infine ogni team presenta il proprio progetto con un pitch di 5 minuti. Una giuria di esperti esprimerà il proprio parere rispetto alla validità delle idee e alla forza innovativa dei prototipi presentati e decreterà i tre progetti migliori, premiandoli con azioni di supporto all’incubazione per lo sviluppo degli stessi. Tra i premi in palio già confermati per questa edizione ci sono un mese di accelerazione in Luiss Enlabs e in G2 Startups, la partecipazione al demo day di H-Farm e alla finale SEUA di Milano, le menzioni speciali di Masserie Creative, Apulia Digital Maker e Digital Magics Puglia.
Intanto chi vuole può acquistare i biglietti, a numero limitato, sulla piattaforma Eventbrite http://swfoggia2016.eventbrite.com/. Nel prezzo del biglietto sono compresi cibo (2 colazioni, 2 pranzi, 3 cene), bevande e cancelleria, sempre a disposizione dei partecipanti.
Startup Weekend Foggia è un evento organizzato con il supporto della Camera di Commercio di Foggia, vanta il patrocinio di Assessorato alle Politiche Giovanili Regione Puglia e Università degli Studi di Foggia. I partner che lo sostengono sono: Piccola Industria e Giovani Imprenditori di Confindustria Foggia, Confcommercio, CDO Foggia, Laboratorio urbano ArteFacendo, Distretto Produttivo Puglia Creativa, Apulia Digital Maker, Genera, Masserie Creative, Vazapp’, Tiscali, Resto al Sud, Pop Corn, StartupItalia e RadioNovaIons97.
Chi ha dubbi o domande può scrivere a foggia@startupweekend.org
startupweekendfoggia

Comments are closed.