AGESCI, oltre 500 scout dell’Alto Tavoliere raccolgono quasi 2800 euro per Missione Africa

0
diegomezzinaraffaelelongofilomenaercolinodonpietro

Diego Mezzina e Filomena Ercolino con Raffaele Longo al centro

Ieri  si è svolta a San Severo la Giornata del Pensiero festeggiata dai gruppi AGESCI della Zona Alto Tavoliere (San Severo, Apricena, Torremaggiore, San Paolo di Civitate, Serracapriola, Lucera, Lesina, San Nicandro Garganico) nel Parco urbano “Baden Powell”.

Oltre 500 scout sono stati chiamati a riflettere sul messaggio di Papa Francesco dal titolo “Vinci l’indifferenza e conquista la pace”. Il bilancio delle attività – partite lo scorso 14 febbraio – è stato molto positivo: circa 2800 euro raccolti e devoluti all’Associazione “Missione Africa Onlus”, realizzati laboratori, giochi, testimonianze e tanto interesse e tanto coinvolgimento, in barba all’indifferenza.

Con i fondi raccolti dagli scout della Zona Alto Tavoliere sarà possibile costruire un pozzo di acqua potabile e si scoutgiornatadelpensieropotranno sostenere altri progetti in corso in ambito di formazione al lavoro ed assistenza sanitaria per le donne. Un risultato non indifferente.

Numerosi gli interventi nel corso della giornata.

Carico di emozione e di gioia è stato quello di Raffaele Longo, fondatore e presidente di “Missione Africa” e scout che ha fatto sin da giovane una scelta di servizio coraggiosa che l’ha portato a muoversi tra Kenya e Benin interessandosi di chi vive in condizioni di difficoltà e di estrema povertà. Ed è proprio in questi Paesi che la sua associazione supporta azioni e progetti volti a garantire un’istruzione alla popolazione più giovane, provando a migliorarne le condizioni di vita.

Domenico La Marca, collaboratore del centro interculturale Baobab e responsabile di Villaggio Don Bosco della Comunità di Emmaus, ha invece coinvolto i ragazzi della Branca Rover e Scolte (ragazzi e ragazze dai 16 anni in su) in un intervento intenso, senza censure, reale.
I temi del “ghetto di Rignano”, dell’immigrazione, dell’educazione, hanno lanciato i laboratori che porteranno tutti i scoutgiornatadelpensiero2clan (così si chiamano le unità che mettono insieme i rover e le scolte) della Zona in attività di servizio su tutto il territorio. Queste azioni saranno il risultato delle discussioni su legalità, ambiente, immigrazione, povertà ed emarginazione.

Simona Venditti – attuale assessore alle politiche sociali, welfare e terzo Settore al Comune di San Severo – non ha fatto mancare il saluto delle autorità civili ed il ricordo della sua vita scout in AGESCI.

Una giornata bella, intensa, carica di significato. Del resto, in tutto il mondo, questo è il Thinking Day (giornata del pensiero).

Comments are closed.