Da Apricena in Antartide con l’Enea

0

gagliardiAPRICENA – “Siamo profondamente orgogliosi di avere un Concittadino come Antonio che porta lustro al nome di Apricena in giro per il mondo.

Dall’Amministrazione Comunale e da tutta la Città il più grande in bocca al lupo per gli ultimi giorni della sua importante missione”. Con queste parole il Sindaco Antonio Potenza saluta e ringrazia Antonio Gagliardi, tenente medico dell’Esercito Italiano impegnato in Antartide in una missione Enea (Ente sviluppo nuove tecnologie, energia, ambiente) con un team internazionale di militari e scienziati.

La missione, della durata di cento giorni, è partita lo scorso 30 dicembre. Gagliardi, 29 anni, appartiene al 32.mo reggimento Carri di Tauriano nella Brigata Ariete. Vive e lavora a Tauriano, in provincia di Pordenone, ed è alla sua quarta missione internazionale. Dopo le esperienze in Kosovo, Libano e Afghanistan, ora si trova al Polo Sud e si occupa della gestione dell’infermeria e della sicurezza del pool di ricercatori.

La sua avventura è seguita quotidianamente da Lieta Zanatta, giornalista del Messaggero Veneto per il quale cura il blog “Guerra e Pace”

Comments are closed.