BCC San Giovanni Rotondo, condizioni particolari per chi è stato colpito dall’alluvione

0

bcc1San Giovanni Rotondo 9.9.2014. Il Consiglio di Amministrazione della BCC di San Giovanni Rotondo, riunito d’urgenza in data 8 c.m., ha deliberato prime misure straordinarie per interventi immediati a favore delle famiglie  e imprese socie e clienti della banca, colpite dalle calamità naturali dei giorni scorsi.

L’iniziativa, denominata “Noi ci siamo”, prevede:

  • Erogazione di mutui chirografari a privati/imprese a tasso fisso agevolato; plafond 3.000.000 €; delibera al massimo entro sette giorni dalla presentazione della documentazione;
  • Sospensiva a favore famiglie ed imprese coinvolte , per max 12 mesi, rate (quota capitale) sui mutui chirografari e ipotecari in essere;
  •  Avvio raccolta fondi da destinare a situazioni di particolare gravità e bisogno, con attivazione di conto corrente dedicato: “BCC-Alluvione del Gargano 2014” – Viale Aldo Moro, 9 – 71013 San Giovanni Rotondo    IBAN: IT06 Y088 1078 5920 0001 2003 500;
  • Devoluzione di gettone di presenza da parte dei componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale;
  • Sottoscrizione di una specifica raccolta fondi  da parte dei dipendenti della BCC;
  • Sospensione dell’erogazione contributi per sponsorizzazione eventi fino al 31/12/2014 con contestuale devoluzione importi alla raccolta fondi;
  • Attribuzione alla raccolta fondi di parte delle commissioni percepite nelle operazioni a sportello automatico ed in occasione dell’apertura di nuovi rapporti;
  • Emissione straordinaria di “prestito obbligazionario sociale” denominato “Ricostruiamo il Gargano” con durata  sette anni, a condizioni particolari, destinato esclusivamente al finanziamento della ricostruzione.

La tempestività e l’intensità degli interventi deliberati dimostrano ancora una volta l’attenzione e la vicinanza  della BCC di San Giovanni Rotondo alle problematiche locali confermandone la primaria vocazione di Banca territoriale, sociale e mutualistica.

Comments are closed.