Il Brigante Michele Caruso, chi era, verità storiche, se ne parla a Torremaggiore

0

manifesto brigante caruso nuovoDa un po’ di anni si riscontra sempre maggiore interesse rispetto al brigantaggio e a una storia d’Italia edulcorata dalle favole dei vincitori rispetto al Risorgimento.

Si ripetono ormai dappertutto eventi che approfondiscono le pagine di storia che hanno visti protagonisti i “briganti” e gli ex soldati borbonici in tutto il sud Italia, in quello che era il Regno delle Due Sicilie. Anche Torremaggiore come tanti altri paesi della Capitanata ha avuto i suoi briganti ha avuto i suoi fucilati.

Martedì sera a Torremaggiore presso l’associazione Sacco & Vanzetti si approfondirà la figura di Michele Caruso, detto il “Colonnello Caruso”, nato a Torremaggiore il 30 luglio 1837 e morto a Benevento il 22 dicembre 1863. Fu brigante tra i più famosi e temuti e agì nelle province di Foggia, Campobasso e Benevento, dopo l’arrivo di garibaldi e la proclamazione dell’Unità d’Italia,.

L’incontro per approfondirne la figura dal titolo: “Le verità storiche sul brigante Michele Caruso da Torremaggiore” si terrà a Torremaggiore il 23 settembre alle ore 18,30 in via Cairoli  ed è organizzato dall’Associazione Sacco & Vanzetti e dall’Associazione Daunia Due Sicilie.

Comments are closed.