“Donare per Vivere”, un’iniziativa di solidarietà da non perdere

0

cralsgrIl CRAL Aziendale dell’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo organizza una giornata di sensibilizzazione alla donazione di organi e tessuti, con il patrocinio dell’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza”, del Comune di San Giovanni Rotondo, dell’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) e del locale Cinecircolo Piergiorgio Frassati. L’evento, il cui slogan è “Donare per Vivere”, si concretizzerà in un incontro-dibattito sul tema della donazione di organi che si terrà nell’auditorium del Cinecircolo Piergiorgio Frassati di San Giovanni Rotondo sabato 3 ottobre 2015 alle ore 17,00.

Programma
Presentazione e Moderazione: dr. Pietro Di Viesti, Nicola Maria Cafaro, Luigi Bocci, Battista Grifa
Saluto delle autorità
Vito Scarola, Presidente regionale dell’Associazione AIDO: Il ruolo dell’associazione
Dr. Pietro Di Viesti (Neurologo, Presidente CRAL): Introduzione
Battista Grifa (presidente locale AIDO): Donare un organo significa salvare una vita (Video)
Dr. Carmine Mione (Rianimazione II, CSS): Perché donare organi e tessuti . La situazione in Italia
Dr. Nicola Ciuffreda (Rianimazione I, CSS): La diagnosi di morte encefalica
Dr. Michele Zarrelli (Neurologia CSS): Il ruolo dell’E.E.G. nell’accertamento di morte encefalica
Dr. Giuseppe Fasanella (Medicina Legale , CSS ): Aspetti normativi
Dott.ssa Giuliana Placentino (Servizio Psicologia, CSS): La comunicazione della morte encefalica
Don Vincenzo D’Arenzo (Parroco San Giuseppe Artigiano): Il punto di vista della Chiesa
Testimonianze: Maria Teresa Fiore, Matteo Cocomazzi
A seguire: dibattito

Comments are closed.