Francesco Pacella è il nuovo Presidente del GAL “Serre Salentine”

0

FRANCESCOPACELLA“Valorizzare e promuovere il territorio delle Serre Salentine con l’obiettivo di diffondere un’immagine e un brand che ne rispecchi, a livello mondiale, la propria identità”. E’ questa una delle priorità del nuovo Presidente del GAL “Serre Salentine”, Francesco Pacella.

Nominato dall’Assemblea dei Soci del Gruppo di Azione Locale con sede a Racale, lo scorso 8 gennaio, al nuovo Presidente viene riconosciuto l’intenso lavoro svolto al servizio delle politiche di sviluppo locale, alla salvaguardia e alla promozione dei prodotti tipici, come l’artigianato e l’enogastronomia, dei beni culturali e naturalistici, sia da Presidente del GAC “Adriatico” che da Assessore Provinciale al Turismo e all’Agricoltura.

“Il ruolo che da alcuni giorni a questa parte mi trovo a ricoprire – afferma il neo Presidente, Francesco Pacella – mi riempie d’orgoglio e mi spinge a fare sempre meglio. Negli ultimi anni, da Assessore provinciale di uno dei settori più importanti per l’economia salentina, ho potuto toccare con mano la situazione legata all’agricoltura e al turismo. Molto è stato fatto. Ora, però – continua il Presidente del GAL – bisogna continuare ancora con più rigore per valorizzare e promuovere il territorio delle Serre Salentine. I beni naturali, storici ed architettonici, le tipicità, la qualità dei servizi e delle produzioni sono i punti di forza da cui partire per creare nuove opportunità di sviluppo e d’impulso per l’economia del nostro territorio, il cui fine è l’accrescimento del benessere economico e socio-culturale delle nostre comunità. Non solo; il GAL dovrà lavorare sinergicamente con tutte le istituzioni, le imprese, gli enti, le associazioni, presenti sui quattordici comuni, affinché il concetto di “rete” diventi fondamentale e prioritario per diffondere un’immagine forte ed omogenea del territorio. A questo – conclude il Presidente, Francesco Pacella – bisogna necessariamente supportare le aziende, molte delle quali beneficiare di finanziamenti da parte del Gruppo di Azione Locale, incentivandone la loro internazionalizzazione e promo-commercializzazione, soprattutto in mercati fino ad ora sconosciuti”.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione del GAL, che comprende i comuni di Alezio, Alliste, Casarano, Collepasso, Galatone, Gallipoli, Matino, Melissano, Neviano, Parabita, Racale, Sannicola, Taviano e Tuglie, è formato dai Consiglieri: Giuseppe Scorrano, in rappresentanza della Copagri; Rocco Greco, per la CIA; Amedeo Falcone, in rappresentanza della Coldiretti, mentre Carlo Portaccio, per il Comune di Taviano. Adamo Fracasso, in rappresentanza del Comune di Casarano e Antonio Bentivenga, per quello di Galatone; Walter De Santis, in rappresentanza del Comune di Alezio, mentre Giuseppe Ferro per la Banca Popolare Pugliese.

Comments are closed.