A Lucera un corso di scrittura… imperdibile

0

paolo_noriAd ottobre la libreria Kublai ospiterà un evento importante e molto originale, il “Repertorio dei matti della città di Lucera”,  corso di scrittura che sarà tenuto da Paolo Nori.

Il corso,  organizzato in collaborazione con Marcos y Marcos, una delle più importanti case editrici indipendenti italiane, si terrà nei giorni 1 e 2 ottobre e 15 e 16 ottobre (per una durata totale di 24 ore) e porterà alla stesura di un libro collettivo che sarà pubblicato proprio dall’editore milanese.

“A me piace – afferma Nori –  il fatto che questo corso, pur assicurando la pubblicazione (si fa una specie di libro collettivo) toglie di mezzo la questione della personalità degli esordienti che è una questione, a volte, complicata, e mi sembra anche bello il fatto che si farebbero dei libri che sarebbero dei piccoli libri di storie, minime, laterali, ma, forse, memorabili, delle città in cui viviamo e che i partecipanti per un po’ sarebbero trasformati, mi viene da dire, in cronisti medievali della contemporaneità”.
Durante questi due fine settimana, si documenteranno, nei bar, nelle biblioteche, sui posti di lavoro, per reperire il materiale da trasformare poi nel “repertorio dei pazzi”.
Per informazioni e iscrizioni occorre mandare una email, entro il 10 settembre all’indirizzo info@kublailucera.it o telefonare allo 0881.542669 (dalle 9.30 alle 13 e dalle 17 alle 20.30).

CHI E’ PAOLO NORI ?

Paolo Nori (1963), parmigiano di nascita e bolognese di adozione, è uno dei più importanti scrittori italiani.

Dopo il diploma in ragioneria ha lavorato in Algeria, Iraq e Francia. Tornato in Italia ha conseguito la laurea in Lingua e Letteratura Russa presso l’Università degli Studi di Parma.

Ha collaborato con Ermanno Cavazzoni, Gianni Celati, Ugo Cornia, Daniele Benati.

È fondatore e redattore della rivista L’Accalappiacani, edita da DeriveApprodi. Collabora con alcuni quotidiani tra cui Il manifesto, Libero, Il Foglio e Il Fatto Quotidiano e ha un blog su IlPost .

Ha pubblicato oltre trenta libri per editori quali Feltrinelli, Einaudi, Rizzoli e Laterza.

Ha tradotto e curato la pubblicazione di alcuni libri dei più grandi scrittori russi, da Gogol a Tolstoj, da Turgenev a Gončarov, da Puškin a Erofeev.

Esercita la pratica della lettura in pubblico. Gestisce un blog che usa quale palinsesto delle opere che viene via via scrivendo.

Comments are closed.