Minervini: nel nostro programma un posto di riguardo per i pugliesi fuori sede

0

frecciabianca“Nel nostro programma affronteremo anche le questioni dei fuori sede pugliesi. Sono migliaia quelli che vivono altrove ma che hanno mantenuto qui la loro residenza. Ne sto incontrando diversi in questi giorni. Sono portatori di tutta una serie di domande che non possono restare senza risposta”. Lo dice l’assessore regionale e candidato alle primarie del centrosinistra, Guglielmo Minervini che pone il tema dalla sua pagina Facebook.
“Vi è  – continua nella nota – da parte loro, una particolare attenzione verso le politiche di welfare. Vivono lontano da casa, avvertono in prospettiva il tema dell’invecchiamento dei loro cari, e auspicano un modello nel quale, proprio come avviene in altre regioni italiane, vi sia un pubblico che non guardi alla terza età solo in termini di assistenza sanitaria”.
“Con loro – si legge sul Facebook di Minervini – vogliamo scrivere un capitolo importante delle cose da fare nei prossimi anni. Un’inedita politica pubblica dedicata ai pugliesi d’altrove che non smettono di restare pugliesi.
Per troppo tempo questi aspetti non sono stati pienamente colti, non si è capito il contributo grande che possono dare assieme naturalmente alla necessità di rispondere alle domande e ai bisogni di cui sono portatori.
Nella nostra idea della Puglia che verrà rappresentano un tassello fondamentale e saranno tra i protagonisti della grande mobilitazione che presenteremo nei prossimi giorni.
Perché noi crediamo che le persone contano, sono queste il nostro capitale più prezioso, l’ingrediente più importante per costruire la Puglia del futuro. Anche da lontano.”

Comments are closed.