“Patrimonio al futuro. Un manifesto per i beni culturali e il paesaggio”, il libro di Giuliano Volpe

0

giulianovolpeLunedì 23 novembre,  alle ore 18, nella sala “Rosa del Vento” della sede della Fondazione Banca del Monte di Foggia è in programma la presentazione dell’ultimo volume di Giuliano Volpe, intitolato “Patrimonio al futuro. Un manifesto per i beni culturali e il paesaggio”, edito dalla Electa di Milano.

Ad animare la conversazione con l’Autore per illustrare l’opera, sarà lo stesso presidente della Fondazione Banca del Monte, Saverio Russo.

L’appuntamento apre il calendario di “#Foggiadialoga, il piace di capire”, un nuovo ciclo di incontri con l’autore nati dalla collaborazione tra la Fondazione Banca del Monte di Foggia e la Fondazione “Apulia Felix”, con l’apporto della Libreria Ubik.

IL LIBRO

(Dalla scheda pubblicata sul sito della Electa Milano)

Giuliano Volpe, presidente del Consiglio superiore dei Beni Culturali, con questo “manifesto”, offre idee e proposte innovative a tutto campo: dall’affermazione di una concezione olistica del patrimonio culturale e del paesaggio alla formazione dei giovani professionisti, dalla comunicazione alla gestione. L’Autore propone pertanto una “alleanza degli innovatori”, dovunque essi siano, prescindendo dalle appartenenze e dalle afferenze. C’è certamente bisogno urgente di risorse adeguate e dell’immissione di nuovo personale qualificato. Serve soprattutto una grande volontà di cambiamento: l’Italia non può più continuare a cullarsi sugli allori del passato, confondendo conservazione con conservatorismo. Deve, al contrario, saper innovare una gloriosa tradizione e affrontare le sfide del nuovo millennio. Solo così potrà affermare un suo nuovo ruolo nel contesto europeo e mondiale. Un obiettivo irraggiungibile senza un patto tra patrimonio culturale e cittadini.

Comments are closed.