A San Severo, domani, il ricordo della Shoah

0

shoah11In occasione del Giorno della Memoria, che si celebra ogni anno il 27 gennaio, l’Amministrazione Comunale, con il direttore artistico di arti varie del Teatro Comunale Giuseppe Verdi, Antonello Ciccone, e la direttrice della Biblioteca Comunale “Minuziano” dott.ssa Concetta Grimaldi, hanno promosso in collaborazione con la Scuola Media Statale “Beato Padre Pio” e “Petrarca”, una riflessione sulla “La Shoah nell’arte” al fine di valorizzare opere legate alle drammatiche persecuzioni naziste.

Mercoledì 27 gennaio, alle ore 16.30, la biblioteca ospiterà l’iniziativa intitolata “Le note spezzate” in cui sarà ripercorso il dramma e la ferocia della Shoah attraverso le parole e la musica della memoria ebraica.

La riflessione culturale, che vedrà la partecipazione e l’intervento dell’assessore alla Cultura, Celeste Iacovino e della direttrice della Biblioteca Concetta Grimaldi, sarà aperta dall’esecuzione musicale a cura degli allievi del professore di strumento, Massimo Cianciaruso. Seguirà la presentazione del laboratorio “Le note spezzate” a cura degli operatori volontari della Biblioteca “Minuziano”, dott.ssa Carmen Antonacci e dott. Vito Dinicoluccio e la lettura di brani scelti sul tema a cura degli allievi della docente di lettere Stefania Poveromo, accompagnati da musica. Seguirà la presentazione del noto testo musicale Brundibar di Hans Krása e si concluderà l’appuntamento con l’esibizione dell’ensemble di clarinetti diretta dal professore di strumento, prof. Massimo Cianciaruso. Per favorire l’approfondimento del tema della Shoah, inoltre, presso la Sala Reference della Biblioteca, verrà allestito per l’intera settimana un tavolo espositivo di testi, facenti parte del patrimonio della Biblioteca, per adulti e ragazzi, attraverso cui si intende non dimenticare uno dei più feroci ed efferati genocidi della storia contemporanea.

Comments are closed.