Territori e paesaggi possibili, serie di incontri a Lecce

0

gardengillesclementVenerdì 11 aprile alle ore 18.00, presso le Manifatture Knos, il noto paesaggista e filosofo francese Gilles Clément insieme ai suoi collaboratori Coloco conducono l’incontro pubblico con l’esperto di mobilità Cosimo Chiffi di TRT – Trasporti e Territorio. L’incontro è dedicato all’analisi delle potenziali azioni per implementare la mobilità sostenibile nella nostra città. In particolare Cosimo ci parlerà della POP-UP CICLE TRACK, un pista ciclabile removibile realizzata con dei dissuasori mobili che, posti a lato di una strada, possono delimitare una corsia riservata ai ciclisti. Il progetto, messo in cantiere in collaborazione con le Manifatture Knos e dell’Assessorato alla Mobilitàdel Comune di Lecce, è quello di realizzare una pista ciclabile pop-up per collegare via vecchia Frigole al centro cittadino. In serata, a partire dalle 19:30, spazio alla musica e al divertimento con la festa conclusiva delworkshop “Dal Terzo Paesaggio al Terzo Luogo”. Ad animare la serata saranno Pablo dei Coloco che si occuperà dell’aperitivo del Terzo Luogo, e Danilo Capasso, alias Dj Danylo, che dismetterà i panni di architetto e urbanista, per vestire quelli di dj. La serata è aperta a tutti e a ingresso gratuito.

Gilles Clément  è ispiratore degli appuntamenti che compongono la programmazione degli “Incontri del Terzo Luogo”, nonché guida, insieme ai suoi collaboratori Coloco, del workshop “Dal Terzo Paesaggio al Terzo Luogo” che si svolge presso le Manifatture KnosIl workshop, giunto ormai alla sua quarta edizione, vede all’opera quasi 100 partecipanti, tra architetti, studenti e appassionati, suddivisi in tre gruppi che si occupano della progettazione paesaggistica di tre spazi urbani differenti: gli spazi esterni delle Manifatture Knos, le marine leccesi, Borgo San Nicola. Il coordinamento dei lavori è affidato a LUA – Laboratorio urbano aperto, Labuat – Laboratorio urbano architettura Taranto, Roberto Covolo di ExFadda, Luisella Guerrieri. Ogni giorno, dal 9 al 12 Aprile presso le Manifatture Knos, a partire dalle 10:00 fino a sera, si alternano attività laboratoriali, azioni sul campo, incontri pubblici, momenti di riflessione e di convivialità. Questa edizione ha un taglio molto più pratico delle precedenti. Si sta procedendo alla trasformazione della zona intorno alla torre colombaia di Borgo San Nicola in un’area di verde pubblico curata e fruibile. Il parcheggio delle Manifatture Knos viene aggredito per togliere sempre più spazio alle auto e per far nascere un nuovo giardino, senza dimenticare l’asfalto. Gli abitanti e i fruitori delle Marine leccesi sono i protagonisti del progetto “Tra Lecce e il mare c’è di mezzo il fare…”, pensato per coinvolgerli attivamente nella progettazione del Borgo di Frigole attraverso processi partecipativi via web. L’obiettivo è quello di ultimare i progetti definiti nelle precedenti edizioni perché possano far parte del documento programmatico di Rigenerazione Urbana del Comune di Lecce e siano quindi candidabili ai bandi regionali.

Comments are closed.