FlixBus a Foggia: oltre 30.000 passeggeri in 365 giorni

0

Milano – FlixBus festeggia il suo primo anno a Foggia tagliando il traguardo di oltre 30.000 passeggeri trasportati da e per la città pugliese: è un risultato significativo per l’operatore degli autobus verdi che, dopo aver istituito collegamenti diretti giornalieri tra la storica capitale della Capitanata e Milano, Venezia, Bologna, Rimini, Ancona e Pescara, ha recentemente aperto le connessioni anche con Roma e Caserta, ponendo le basi per lo sviluppo di un asse tra la Puglia settentrionale e il versante tirrenico. I dati raccolti hanno permesso di evidenziare anche le destinazioni preferite dei Foggiani: il primo posto è occupato da Bologna, seguita da Milano e Roma.

Tutte le tratte in partenza da Foggia sono acquistabili sul sito, tramite l’app gratuita e in agenzia di viaggio, ma anche direttamente dal conducente prima della partenza, a prezzo pieno e previa disponibilità a bordo. Chi sceglie FlixBus potrà viaggiare all’insegna del comfort, grazie alla presenza di Wi-Fi gratuito, prese elettriche e toilette, e potrà portare con sé due bagagli oltre al bagaglio a mano. Per chi parte da Foggia, l’appuntamento è alla fermata di Piazza Vittorio Veneto, presso la Stazione FS.

Oltre a offrire un servizio accessibile e all’insegna del comfort, FlixBus promuove un nuovo tipo di mobilità sostenibile, sul piano sia ambientale che economico. Da un lato, la società dà ai suoi passeggeri la possibilità di viaggiare 100% green attraverso il pagamento volontario, all’atto della prenotazione, di un piccolo sovrapprezzo sul costo del biglietto, che permetterà di compensare le emissioni di CO2 rilasciate in viaggio. Dall’altro, FlixBus opera secondo un modello di business unico basato sulla collaborazione con le PMI del territorio: secondo tale modello, le aziende locali svolgono il servizio operativo mettendo a disposizione mezzi, autisti e il personale adibito alla manutenzione dei nuovi autobus, mentre FlixBus coordina la pianificazione della rete e le attività di marketing, comunicazione e pricing.

Comments are closed.