Carnevale di Manfredonia, ecco i premiati

0

carnevaleLASCUOLAGUIDALa satira politica la fa da padrone al Carnevale di Manfredonia, ricalcando appieno lo spirito goliardico e dissacratorio della kermesse. Infatti, i vincitori della62^ edizione dei Gruppi in concorso e Carri allegorici hanno sviluppato tale tema satirico.  “Siamo tutti burattini appesi a un filo” (Associazione “Coltiviamo l’Amicizia”) – che ha magistralmente proposto il “Teatrino di Montecitorio” bissando il successo dell’anno scorso – e “La scuola guida” (Associazione “Noi del Carnevale”) – l’ormai famoso “Renzusconi” – sono stati proclamati sabato sera durante lo spettacolo finale della “Golden Night”,  in una Piazza Papa Giovanni XXIII gremita trasformata in una grande discoteca a cielo aperto per il migliore degli epiloghi per la manifestazione durata ben tre settimane.

Una lunga cavalcata fatta di colori, divertimento, musica, emozioni che ha dato una bella boccata d’ossigeno all’economia della città con l’arrivo di decine e decine di migliaia di ospiti provenienti da gran parte d’Italia, in particolarmente modo dal Centro-Sud, centrando l’obiettivo posto a monte dall’Agenzia del Turismo, soggetto che per il secondo hanno ha organizzato tutta la manifestazione.

Un’edizione, quella del 2015, che ha avuto come tema portante “L’Expo dei Colori”  per esaltare il made in Italy, la genialità ed il saper fare degli italiani che trova un suo fulgido esempio proprio nello straordinario lavoro artigianale del Carnevale, capace ogni anno di stupire con cartapesta e stoffe.

Nel corso della “Golden Night”, come detto, c’è stata la proclamazione di tutti i vincitori della 62^ edizione premiati da Michele De Meo, Presidente dell’Agenzia del Turismo, Antonella Varrecchia, Assessore  comunale e dai componenti dello staff organizzativo della manifestazione.

I premi speciali sono stati così assegnati: “Trofeo Matteo Arena – al gruppo piu’ originale e coreografico” –  “E menamece a friscke” (Associazione “Magicaboola”)

Trofeo Tinella Capurso – al gruppo con il costume piu’ bello ed originale – : Associazione “Coltiviamo l’Amicizia”  Trofeo Tonino Catalano – al gruppo con la esecuzione musicale piu’ rappresentativa dello spirito carnevalesco: Associazione “Magicaboola”.

Vincitore del Concorso dei Gruppi mascherati è “Siamo tutti burattini appesi a un filo” (Associazione “Coltiviamo l’Amicizia) con il 30,26% delle preferenze (calcolate incrociando i dati della Giuria tecnica – 60% – e di quella Popolare – 40%).

A seguire, “E menamece a friscke” (Associazione “Magicaboola”) con il 26,23%, “La Gelateria di Ze Peppe” (Associazione “Euphoria”) con il 15,10%, “Fate…arte” (Associazioni “La Banda del Sorriso ” e “Su di Giri”) con il 9,57, “Il Giardino delle Fate” (Associazione “Social Clan Destino) con il 7,43%, “Tante amicizie ma poca cumpagnj” (Associazione “San Michele”) con il 6,57% e “I cupcake” (Associazione “Flamingo) con il 4,86%.

Anche i Carri Allegorici hanno ricevuto il meritato riconoscimento ed apprezzamento di pubblico ed addetti ai lavori. Sul gradino più alto del podio si è piazzato “La Scuola Guida” (Associazione “Noi del Carnevale”) con 284 voti. A seguire “Che capolavoro di colori” (Associazione “Non solo Arte”) con 179 voti, “Ci vorrebbe un angelo” (Associazione “Compagnia del Carnevale”) con 79 voti e “Sogno di Carnevale” (Associazione “Artisti della Cartapesta sipontina”) con 14 voti.

Così come le due precedenti Sfilate, anche la “Golden Night”, ha messo in luce tutta la suggestività della kermesse sipontina che, anche quest’anno, ha avuto come fiore all’occhiello la “Sfilata delle Meraviglie”, unica al mondo nel suo genere patrocinata dall’Unicef, che, grazie all’instancabile e mirabile lavoro e passione di docenti e famiglie, ha visto protagonisti un migliaio di bambini.

Per gli Istituti Primari hanno partecipato il “1° circolo – Istituto comprensivo Croce-Mozzillo” con “Zè Peppe missione Futura”, il “2° circolo –  Istituto comprensivo Don Milani-San Giovanni Bosco” con “Ze Peppe nello spazio”, il “3° circolo – Istituto comprensivo Giordani-De Sanctis” con “R…estate tutto l’anno, il “4° circolo – Istituto comprensivo Ungaretti- Madre Teresa di Calcutta” con – “Colorandia: dipingiamo il nostro futuro” ”ed il “6° circolo – Istituto comprensivo Perotto-Orsini” con “A Carnevale Ze Peppe non zappa…whatsapp” e le due Scuole dell’Infanzia: ” Istituto Comprensivo Ungaretti-Madre Teresa di Calcutta” con “Colorandia: dipingiamo il nostro cielo” e l’ “Istituto Comprensivo Don Milani 1 + Majorano” con “Ze’ Peppe sull’isola dell’allegria”.

 

Ad essi si sono affiancati anche gli studenti più grandi d’età (l’ I.I.S.S. “G. Galilei – Aldo Moro” con “Viva (è) l’arte” e l’ Istituto Comprensivo “Ungaretti- Madre Teresa di Calcutta” con “Dipingiamo la nostra terra”) e tre gruppi fuori concorso (l’associazione per diversabili “Anfass” con “Carnevale era, Carnevale è”, l’ “ASD Mary J Style” con “Circus in dance” e “Underground movement” con “Zè Peppe al Luna Park.

Comments are closed.