Prima assoluta a Candela per la XII edizione del Festival dei Monti Dauni con Fades Suite

0

03 BIO_fotoPrima assoluta a Candela per la XII edizione del Festival dei Monti Dauni con Fades Suite, giovedì 7 Agosto in Piazza Plebiscito.

Dopo la Settimana Musicale Barocca a Sant’Agata di Puglia, dal 28 Luglio al 2 Agosto scorsi, sarà Candela ad ospitare questo spettacolo della B.I.O. – Baobab International Orchestra, scritto da Stefano Taglietti, sostenuto dalla rete di Festival ʻDaunia Feliceʼ attraverso l’agenzia regionale Puglia Sounds.

Fades Suite è il nuovo progetto della Baobab International Orchestra, appositamente commissionato dal Festival dei Monti Dauni a Stefano Taglietti, compositore tra i più rappresentativi del panorama italiano, in cui vengono, ancora una volta, espresse le potenzialità e le ricchezze timbriche ed espressive dell’orchestra B.I.O., per la quale Taglietti confeziona questa suite inedita.

Fades Suite è una composizione in cui l’itinerario sonoro si contamina attraverso molti caratteri differenti della musica di estrazione colta di origine europea e di quelli di provenienza africana e popolare del sud Europa. Si tratta di una compenetrazione serrata in un linguaggio unitario. I contrasti interni al pezzo creano momenti molto ritmici e intensi in contrapposizione ad altri molto onirici, meditativi, intimi.

La B.I.O. – Baobab International Orchestra è formata da Stefano Taglietti (composizione, pianoforte e direzione), Pino PetracciaINPUGLIA (percussioni e kamalengoni), Geoff Warren (flute e sax soprano), Gianluca Ciavatta (sax soprano, flauti dritti e chitarra elettrica), Jorge Ro (tromba), Fabio Battistelli (clarinetto basso e clarinetto), Walter Cerasani (basso elettrico), Fabio Colella (batteria). Maestro arrangiatore Stefano Taglietti e Maestro concertatore e Direttore Agostino Ruscillo, direttore artistico del Festival dei Monti Dauni, che ha fortemente voluto questo spettacolo in prima assoluta per l’apertura del Festival ed è riuscito a realizzarlo in collaborazione con Puglia Sounds, e la rete di Festival ʻDaunia Feliceʼ.

Il Festival si conferma vetrina importante per il nostro territorio e non solo. – dice il Maestro Ruscillo – Anche in questa dodicesima edizione, siamo lieti di essere riusciti a produrre e realizzare tre spettacoli completamente inediti, che fanno da traino alle bellezze della nostra terra e, viceversa, portano le eccellenze musicali e artistiche nei nostri luoghi dʼarte più belli”.

Il cartellone 2014 del Festival dei Monti Dauni, giunto alla XII edizione, primo festival itinerante e riconosciuto come festival d’eccellenza dalla Regione Puglia, prosegue ad Ascoli Satriano, Bovino, Deliceto, Lucera e Monteleone fino al 22 Agosto con dodici spettacoli che accompagnano l’incantevole bellezza dei borghi della Capitanata.

Anche quest’anno il Festival dei Monti Dauni è ʻFestival in rete Daunia Felice – Rete dei Festival Puglia Soundsʼ promossa dal PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV – INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO.

Comments are closed.