A Libando si gusta anche la musica

0

Foggia – A “Libando, Viaggiare Mangiando” si gusta anche la musica. In tutte le piazze in cui si svolge l’evento – promosso e organizzato dal Comune di Foggia, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’associazione Di terra di mare, l’impresa creativa Red Hot e Streetfood Italia – è possibile, a partire dalle ore 20.00, seguire le serate animate anche da gruppi e performance musicali.

Ai posti di comando ci saranno diversi dj. In piazza Mercato Lele Zanfani che anche per questa edizione indosserà le cuffie per bissare l’esperienza di una performance live nel cuore del centro storico.

In piazza Duomo ci sarà il dj Paolo Mascolo, mentre in piazza Municipio djs Eddie Herr & Giuseppe Santoro e in piazza Martiri Triestini dj Klandestino.

Piazza Purgatorio sarà animata da musica elettronica e jazz suonato, campionature pop e tromba lounge, keyboards e improvvisazione, grazie alla presenza di Casadidadi. La ciliegina sulla torta sarà la performance di David Treggiari in duetto con il musicista Francesco Ariemme che accompagna con la tromba il sound firmato dal dj foggiano. I due saranno alla consolle in piazza Purgatorio e, in chiusura di “Libando”, domenica 23 aprile presenteranno in esclusiva alcuni brani dell’album “My Jazz”, che a partire da maggio sarà su tutte le piattaforme musicali.

E poi ancora durante la tre giorni in tutte le piazze coinvolte dall’evento – piazza Cattedrale, piazza Mercato, piazza Purgatorio, piazza Cesare Battisti, piazza Municipio e piazza Martiri Triestini – ci sarà musica dal vivo con i musicisti Ciro Iannacone, Giancarlo Leggieri, Antonio Aucello, Giacomo Buffa, Roberto Junior Spina, Miriam Stranieri, Gerry Ruotolo, Luca Di Maggio, Alessio Ledio, Nicola Scagliozzi, Luigi Capasso, Gianfranco Ricciotti, Dino Basile, Lello Basile, Vittorio Menga e Nunzio Ferro.

“Libando Viaggiare Mangiando” vanta il patrocinio di Regione Puglia, PugliaPromozione, Symbola, Accademia Italiana Gastronomia Storica, Federturismo, Distretto Produttivo Puglia Creativa e Consolato di Puglia, Basilicata e Molise.

Comments are closed.