Fridays For Future: San Severo aderisce allo sciopero globale per il clima del 15 marzo

0

Il gruppo locale del movimento Fridays For Future Italy, che si ispira all’attivista svedese Greta Thunberg, leader del movimento Strike4Climate, scenderà in piazza in contemporanea mondiale per chiedere al Governo un impegno maggiore nella lotta ai  cambiamenti climatici

Il 15 marzo diverrà una data storica per l’ambientalismo mondiale. In tutto il mondo, studenti e cittadini di ogni estrazione sociale scenderanno in piazza per dare vita allo “Sciopero globale per il clima” e seguire così le orme di Greta Thunberg, giovane attivista svedese e leader del movimento Strike4Climate che, da agosto 2018, sciopera dalla scuola ogni venerdì per manifestare davanti al Parlamento svedese, chiedendo al governo un maggiore impegno nella lotta ai cambiamenti climatici.

Sarà la più grande manifestazione per l’ambiente mai realizzata ad oggi.  Il fine è chiedere ai governi di tutto il mondo un impegno reale e concreto per contrastare l’emergenza climatica, nel rispetto degli accordi di Parigi della Cop21. L’ultimo rapporto IPCC delle Nazioni Unite afferma l’urgenza di contenere il riscaldamento globale entro +1,5 °C. Per farlo, dobbiamo dimezzare le emissioni globali di CO2 entro il 2030, e azzerarle entro il 2050. Un compito titanico.

In Italia, il movimento Fridays For Future Italy coordina i gruppi territoriali nati spontaneamente dal basso in tutta la penisola. A rappresentare la provincia di Foggia nello scacchiere nazionale è Fridays For Future San Severo. “Al momento siamo l’unico gruppo attivo in Capitanata e auspico che quanto prima ne nascano altri almeno nelle città principali, come: Foggia, Cerignola, Lucera e Manfredonia – dice Giorgio Ventricelli, strike organizer di Fridays For Future San Severo, che continua – il 15 marzo è innanzitutto un imperdibile appuntamento con la storia: San Severo sarà uno dei tanti nodi che formano il network mondiale del Fridays For Future dove, con voce unica, i cittadini chiederemo ai governi di agire immediatamente contro i cambiamenti climatici applicando gli accordi di Parigi della Cop21”.

Fridays For Future svolge un’azione politica esercitando pressione dal basso verso i leader, affinché mettano finalmente il cambiamento climatico al centro della loro agenda e agiscano con urgenza per contenere le emissioni e l’aumento di temperatura globale. È però apartitico, nel senso che non porta rivendicazioni specifiche di un partito, bensì di una base sociale variegata e inclusiva. Se un partito politico o un’organizzazione con un’identità ben definita desidera partecipare ai Fridays for Future invitiamo a non sovrapporre il suo logo a quello del movimento.

Fridays For Future è un movimento che nasce dagli studenti per gli studenti. “Stiamo cercando di dare vita a una bella manifestazione, colorata e pacifica, valutando se organizzare un sit-in di piazza o un corteo – dichiara Giorgio Ventricelli, che rivela – tutto dipende dalla partecipazione della società civile: abbiamo bisogno dell’aiuto e del supporto della stampa locale, dei dirigenti scolastici degli istituti di ogni ordine e grado, delle sigle sindacali, dei genitori  ma soprattutto degli studenti”.

Fridays For Future San Severo ha attivato un profilo Facebook e Instagram. Per contattare lo strike organizer è possibile scrivere una mail a fridaysforfuturesansevero@gmail.com. Su www.fridaysforfuture.it è possibile reperire materiali o approfondire le tematiche dei Fridays For Future.

Comments are closed.