Arriva il 2015, arriva l’Expo e nel parco si impara a fare gli imprenditori

0

gargano3Formazione scolastica per acquisire competenze imprenditoriali innovative: è la rotta segnata dal Presidente del Parco Nazionale del Gargano  per preparare gli studenti e le loro famiglie ad una nuova e più ampia strategia per il rilancio del territorio.

L’Ente Parco sarà partner dell’Istituto “G.T. Giordani” di Monte Sant’Angelo nel progetto Alternanza Scuola Lavoro che, traducendo l’indirizzo Ministeriale “La scuola italiana verso Expo 2015”, si concentrerà in ambito Agroalimentare al fine di formare le future generazioni verso produzioni sostenibili per la società e per l’ambiente.

“I giovani sono davvero il nostro futuro e la nostra speranza di recuperare il gap che il Gargano soffre – dichiara il Presidente Pecorella – con l’Ente Parco sono già in atto importanti strumenti per la qualificazione di produzioni di qualità, come la filiera del Parco, che favoriscono nuove forme di economia sostenibile e processi produttivi innovativi. Ai nostri giovani dobbiamo fornire gli strumenti per poter accedere al mercato del lavoro con preparazione e stimoli imprenditoriali positivi. Solo in questo modo possiamo arginare Il loro esodo verso altri territori In cerca di fortune che, invece, dobbiamo rendere alla loro portata qui nella nostra terra.

Per diventare protagonisti di un cambiamento epocale, che non è più rinviabile, faccio appello a tutti quanti perché alle tante INPUGLIAbuone intenzioni manifestate, per la necessità  di una crescita culturale, strettamente legate all’affermazione del principio di legalità, si possa abbracciare un’idea semplice, anche se profonda: l’impegno sociale di ognuno di noi, cittadini o istituzioni, a compiere tante buone azioni che, partendo dai più piccoli gesti quotidiani, sono il vero, tangibile concreto segno necessario per un reale cambiamento.

I giovani hanno la fortuna di poter aprire la loro mente verso orizzonti che noi non riusciamo neanche ad immaginare – conclude Pecorella –. Il compito delle Istituzioni è quello di garantirgli una formazione culturale e professionale adeguata e di fornire loro tutti gli strumenti per poter far bene, al tempo stesso credo che ci sia molto da imparare dal loro entusiasmo e creatività. Per questo sono contento di poter accogliere all’Ente gli alunni dell’Istituto Giordani di Monte Sant’Angelo, come fatto quest’anno per l’ITC di Manfredonia.”

Gli alunni del 3° e 4° anno dell’ITE Giordani di Monte Sant’Angelo, nell’ambito del progetto “Verso Expo 2015”, saranno inseriti all’interno della struttura organizzativa dell’Ente Parco per un’esperienza formativa negli anni scolastici 2014-2015 e 2015-2016.

Comments are closed.